Genitori e Figli

RITIRO “IL COMPLESSO MONDO DELLE RELAZIONI” (2° parte) Un incontro tematico della Scuola Cosciente

UN RITIRO TUTTO SULL’AMORE: Ci immergeremo nel profondo ordito dell’affettività umana.   Questi sono alcuni dei temi che affronteremo a partire dalla prospettiva dell’Evoluzione Interiore: UN PROFONDO E COMMOVENTE RITIRO DI SCUOLA COSCIENTE:  La sanazione di tutte le nostre relazioni. La riconciliazione con l’altro. L’inizio di una nuova vita a partire dall’amore. L’AMORE E IL …

RITIRO “IL COMPLESSO MONDO DELLE RELAZIONI” (2° parte) Un incontro tematico della Scuola Cosciente Leggi altro »

RELAZIONI DIFFICILI E CONFLITTUALI. È un tema psicologico, emotivo, umano o spirituale?

COME CONTROLLIAMO L’INFELICITÀ ATTRAVERSO LE RELAZIONI Coppia, figli, famiglia; amanti, sesso, affettività… al servizio della sofferenza e dell’ansia, quando potrebbero invece essere la fonte della gioia.   Sono in viaggio verso Malaga, accanto a me c’è una giovane donna che non conosco, è da più di un’ora che sono al computer per scrivere parte di …

RELAZIONI DIFFICILI E CONFLITTUALI. È un tema psicologico, emotivo, umano o spirituale? Leggi altro »

UNA SOLA COSA IMPORTANTE È ACCADUTA NELLA MIA VITA, ED È INCREDIBILE. Testimonianza di Paula Saveli dopo un processo di evoluzione interiore di 3 anni.

DALLA POVERTÀ DELLA MIA BIOGRAFIA PERSONALE, A UNA VITA DI ABBONDANZA. Che cosa mi è accaduto affinché tutto cambiasse così rapidamente? Mi chiamo María Paula: questo è il nome che dei genitori hanno dato alla propria figlia, tuttavia non gli hanno dato solo un nome, ma le hanno trasmesso anche tutto ciò che hanno ricevuto …

UNA SOLA COSA IMPORTANTE È ACCADUTA NELLA MIA VITA, ED È INCREDIBILE. Testimonianza di Paula Saveli dopo un processo di evoluzione interiore di 3 anni. Leggi altro »

“IO SONO IO, NON SONO L’ALTRO, NON CONFONDETEMI”. La rivendicazione di Dalì ai propri genitori che segnarono la sua vita per sempre.

DALÍ, UN GENIO, UN PAZZO CREATIVO, CHE CI HA MOSTRATO COME L’IDENTITÀ SIA DEFINITA DAL BISOGNO E DALLA MANCANZA Andando in profondità riguardo alla potenzialità che la limitazione della personalità possiede.   Le molteplici facce di un genio nascondono due aspetti di una stessa realtà di fondo. Pazzo, paranoico, genio, esibizionista, artista, mercante, mistico, eccentrico …

“IO SONO IO, NON SONO L’ALTRO, NON CONFONDETEMI”. La rivendicazione di Dalì ai propri genitori che segnarono la sua vita per sempre. Leggi altro »

IL TERRIBILE DOLORE DEL SUICIDIO INFANTILE: un messaggio molto duro per tutto il mondo e per tutte le madri.

UNA BAMBINA DI 10 ANNI SI SUICIDA PER FARE FELICE LA MADRE: Prima di suicidarsi lascia una lettera che scatena un sentimento indescrivibile. “Cari Re Magi, tutto ciò che voglio chiedervi è che la mia mamma sia la donna più felice del mondo, quando io non ci sarò più, visto che sono solo una seccatura …

IL TERRIBILE DOLORE DEL SUICIDIO INFANTILE: un messaggio molto duro per tutto il mondo e per tutte le madri. Leggi altro »

VERSO L’INCONTRO CON CIÒ CUI L’ANIMA ANELA. Liberazione sistemica: è possibile passare dal vivere dei tuoi limiti a vivere della tua potenzialità?

COME ROMPERE LE CATENE CHE CI FANNO RESTARE ATTACCATI A ESPERIENZE PASSATE? Lasciando indietro le potenti influenze del passato per vivere nella pienezza e nell’abbondanza del qui ed ora.   Ogni volta che ci prefissiamo di risolvere qualcosa della nostra vita dobbiamo passare quasi inevitabilmente per le tracce del passato fino a raggiungere il punto …

VERSO L’INCONTRO CON CIÒ CUI L’ANIMA ANELA. Liberazione sistemica: è possibile passare dal vivere dei tuoi limiti a vivere della tua potenzialità? Leggi altro »

LA DISUGUAGLIANZA ESISTENZIALE (Seconda parte): Io sono io e tu sei tu, non confondiamoci. Non siamo uguali, né somiglianti.

LA TEORIA DI UNA BAMBINA DI 9 ANNI CHE TI METTE ALLA PROVA Persino le cose che abbiamo in comune sono diverse. «Quello che è mio è mio, non dei miei genitori, perché l’ho portato io» Amelýs Varela Carmona Fino a qualche giorno fa pensavo che una cosa è quello che portiamo alla vita e …

LA DISUGUAGLIANZA ESISTENZIALE (Seconda parte): Io sono io e tu sei tu, non confondiamoci. Non siamo uguali, né somiglianti. Leggi altro »

LA DISUGUAGLIANZA ESISTENZIALE (Prima parte): L’impatto di trasformazione nel riconoscere che non siamo tutti uguali ci permette di guarire il sentimento di ingiustizia.

SIAMO DIVERSI, CI SONO PERSONE MIGLIORI E PERSONE PEGGIORI… QUAL È IL PROBLEMA? Finché non accettiamo e superiamo le differenze tra gli esseri umani, vivremo in un complesso di superiorità e d’ inferiorità. Nessun essere umano è, né può essere uguale a un altro. Persino due gemelli sono diversi. Non ci sono due impronte digitali …

LA DISUGUAGLIANZA ESISTENZIALE (Prima parte): L’impatto di trasformazione nel riconoscere che non siamo tutti uguali ci permette di guarire il sentimento di ingiustizia. Leggi altro »

Torna su