PRESENTO UN NUOVO MENTORE DELLA SCUOLA COSCIENTE: Prendono avvio i ritiri di Scuola Cosciente condotti dai mentori, miei alunni da diversi anni

MICHELA QUAGLIA, 29 ANNI, ITALIANA, MADRE DI DUE FIGLI.

Una parte fondamentale dell’anima del metodo che ho creato alberga in questa donna tanto profonda quanto meravigliosa.

Michela è la donna che in questo momento del processo espansivo della nostra organizzazione si è presa la responsabilità di una delle funzioni più sfidanti: DIRIGERE LA SCUOLA COSCIENTE A LIVELLO INTERNAZIONALE (un programma modulare di formazione e di ritiri tematici “in presenza”). Dirige già il dipartimento di Risorse Umane delle 3 imprese internazionali che formano parte della nostra organizzazione, è membro dell’equipe direttiva, nonché una delle socie della succursale italiana.

Attraverso Scuola Cosciente – che Michela dirige –  trasmettiamo l’essenza del metodo di EVOLUZIONE INTERIORE, il quale è caratterizzato da aspetti tanto complessi e profondi da richiedere anni per poter essere compreso. Questo metodo racchiude gran parte di tutto il mio operare, del quale scrivo da oltre 30 anni.

In questo momento, Michela è una delle persone che più lo ha compreso e, a partire da questa comprensione e dalla sua stessa anima, lo trasmette come qualcosa di proprio, anzi, in verità, è già suo, poiché lei stessa si è trasformata nel metodo. Infatti, esso è fatto a misura di ogni individuo, nel rispetto di tutte le particolarità che ogni essere umano possiede, sebbene ciascuno, nella propria vita, abbia la possibilità e la libertà (se accompagnato dal coraggio) di renderlo realtà. Renderlo reale è un’opera d’arte che ogni persona attua quando porta il metodo dentro di sé, affinché si trasformi nel ponte verso il divino. In definitiva, è solo un metodo che non funziona, nel senso che è sempre la persona stessa ad avere l’ultima parola. Ciascuno può arrivare fino al punto che preferisce con il metodo; ogni essere vivente, e dotato di coscienza, può usarlo fino a giungere alla frontiera stessa del risveglio della coscienza, per poi disfarsene.

La verità è che so che posso. Ho compreso il gioco dell’esistenza

Sono quasi 6 anni che Michela mi traduce all’italiano, durante il tour che ho realizzato in tutta Italia: migliaia di ore lungo le quali ha elaborato il linguaggio che sorge da me, per trasformarlo in un’altra lingua, affinché fosse compreso da altre persone. In questo passaggio da una lingua a un’altra ci sono la mente e il cuore di questa donna spontanea, fresca e carismatica. Godo molto nel contemplare ciò che accade quando parlo in pubblico durante la sua traduzione, perché gli italiani restano incantati; con la traduzione, ella offre sostegno a quello che dico a partire dalla comprensione, dandogli il tono e la grazia che a volte manca a me.

Di fatto, se qualcuno volesse ascoltarmi, però con una voce in versione femminile, non c’è niente che si avvicini di più se non ascoltare Michela. Per questo le sto insegnando segreti che condivido con molte poche persone della mia cerchia; si trovano tutti sul percorso del risveglio della coscienza, e ciascuno si trova esattamente nel punto dove ha potuto arrivare, e sento che tutti potranno arrivare molto lontano, grazie alla resa e al dono di sé che stanno attuando, e, nel caso di Michela, anche perché è giovane e certamente diventerà una delle responsabili del fatto per cui questa scuola arriverà a milioni di persone.

Il passato di Michela è tanto denso e complesso quanto il mio e quello della gente che mi circonda, tutte persone che appartengono al mondo e che non provengono dalla spiritualità, anzi, semmai il contrario. Ci siamo incontrati in questo punto, lungo il cammino della trasformazione, condividendo l’esperienza di procedere verso il futuro, come un fiore, che giorno dopo giorno fiorisce sempre più, aprendosi a tutto e attraversando qualunque cosa dobbiamo sanare.

NUOVA TAPPA DELLA SCUOLA COSCIENTE:

Prossimamente Michela inizierà a realizzare ritiri di Scuola Cosciente, che fino ad ora ho fatto solo io, e che già Claudia ha cominciato a fare in Colombia e in Irlanda, e che ora Michela farà a Milano, in Italia, dal 21 al 23 di Febbraio. È un’occasione molto interessante per conoscere e godere della sua presenza e per addentrarci in temi e concetti che ci condurranno alla comprensione di noi stessi.

I prossimi moduli che impartirò sono IL GRAN SALTO, IL RISVEGLIO DELLA COSCIENZA e LA MIGRAZIONE VERSO L’ESSENZA. Intanto, i mentori impartiranno i moduli dallo 0 al 4, per preparare il cammino affinché nuovi alunni possano continuare il percorso di formazione con me nei moduli successivi.

È un momento molto prezioso e importante per me, come lo è poter diffondere il mio lavoro attraverso persone che mi amano e mi sono molto vicine, e poter essere un contemporeaneo e un testimone della fioritura di persone che si sono aperte attraverso l’incontro con il mio Essere.

La scuola per Leader&Mentori è aperta dal dicembre 2019, e sono già più di 50 gli alunni che assistono e stanno apprendendo ciò che non si può insegnare: saper stare in presenza con le persone, avere uno sguardo compassionevole verso le problematicità che viviamo e poter interagire comunicativamente dal cuore con altri, perché questo è il mezzo attraverso cui arriva la VOCE DELLA COSCIENZA.

Alberto José Varela
italia@scuolacosciente.org

Quota

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su