buddhismo

L’AYAHUASCA È UN TRAMPOLINO; LA COSCIENZA È L’OCEANO. Non confondiamo il mezzo con il fine.

UNO DEI SEGRETI DELLA PROPOSTA DELLA SCUOLA COSCIENTE Costruiamo insieme un giardino meraviglioso, con cuore aperto e coscienza espansa. Se il fine ultimo è essere coscienti, o quanto meno essere più coscienti di quello che siamo, sarà la coscienza ciò a cui aspiriamo. E se per poterci immergere in profondità abbiamo bisogno di uno strumento …

L’AYAHUASCA È UN TRAMPOLINO; LA COSCIENZA È L’OCEANO. Non confondiamo il mezzo con il fine. Leggi altro »

IL BISOGNO DI CRITICARE (Prima parte): Il piacere di distruggere, l’opportunità di guarire. Sulla proiezione di traumi non risolti.

QUANDO LA CRITICA DIVENTA UN’ARMA DA LANCIO Cosa provocano il giudizio, il rifiuto e l’esclusione nella vita quotidiana? Cosa si nasconde dietro un ossessione?   «Vi sono molte persone, perfino maestri ayahuasqueros, che sebbene assumano Ayahuasca tutta una vita, continueranno a criticare» Se qualcosa va bene, viene criticata. Se qualcosa va male, viene criticata. Se …

IL BISOGNO DI CRITICARE (Prima parte): Il piacere di distruggere, l’opportunità di guarire. Sulla proiezione di traumi non risolti. Leggi altro »

TESTI DI BUDDHA. Commenti con applicazione al quotidiano. “Sei perso? Puoi trovarti.”

LA MATURITÀ, LA RESPONSABILITÀ E LA FINE DALLE DIPENDENZE ESTERNE Non sono buddista, però amo Buddha. Detto ciò, andiamo ad approfondire un piccolo testo di questo grande maestro, che mi ha portato tanta ricchezza spirituale nel mio processo di evoluzione. L’integrazione della saggezza dei maestri nella vita pratica consiste nel riscattare l’essenza del messaggio, accogliendola …

TESTI DI BUDDHA. Commenti con applicazione al quotidiano. “Sei perso? Puoi trovarti.” Leggi altro »

Torna su